Monte Sinai

Il Monte Sinai raggiunge un’altezza di 2.641 metri e si trova nella parte meridionale della penisola omonima. Il nome arabo è Jebel Musa e secondo la tradizione Biblica è il luogo dove il profeta Mosè ha parlato con Dio e ricevuto i dieci comandamenti dopo che vi ha passato 40 giorni e 40 notti. Per questo motivo è un luogo particolarmente spirituale, considerato sacro dalle tre religioni monoteiste. Dalla vetta, eccezionale rispetto alle altre montagne in Egitto, si possono ammirare panorami mozzafiato con un’ampia visuale sulla Terra Santa.